- Books

La memoria degli Uffizi

La memoria degli Uffizi Agli Uffizi ci si andava da bambini alle domeniche Non frequentando la nostra famiglia nel giorno di festa alcuna funzione religiosa il babbo ci conduceva di mattina al rito laico dell osservazion

  • Title: La memoria degli Uffizi
  • Author: Francesco M. Cataluccio
  • ISBN: 9788838930188
  • Page: 429
  • Format: Paperback
  • Agli Uffizi ci si andava da bambini, alle domeniche Non frequentando la nostra famiglia, nel giorno di festa, alcuna funzione religiosa, il babbo ci conduceva di mattina al rito laico dell osservazione dei quadri, che precedeva quello pagano del primo pomeriggio alle partite di calcio della Fiorentina, nello Stadio di Campo di Marte, affollato di figure concave e convess Agli Uffizi ci si andava da bambini, alle domeniche Non frequentando la nostra famiglia, nel giorno di festa, alcuna funzione religiosa, il babbo ci conduceva di mattina al rito laico dell osservazione dei quadri, che precedeva quello pagano del primo pomeriggio alle partite di calcio della Fiorentina, nello Stadio di Campo di Marte, affollato di figure concave e convesse, progettate da Pier Luigi Nervi Verso le dieci, mentre la mamma pessima cuoca si industriava a preparare l unico vero pranzo della settimana, no stro padre ci portava a visitare una sala, sempre diversa, a rotazione, della Galleria degli Uffizi.Questo libro l occasione per raccontare molte storie dei dipinti e anche dello scrittore che, nato a Firenze, per una decina d anni, quando era ragazzino, fu portato dai genitori a visitare gli Uffizi, in una sorta di educazione alla bellezza e alla vita, fatta di aneddoti curiosi, giochi con le immagini e familiarizzazione con un luogo dove racchiuso il segreto della nostra vita immaginaria.Gli Uffizi sono una delle pi grandi collezioni al mondo di dipinti che attira a s ogni anno un milione e settecentomila visitatori una straordinaria macchina di immagini e storie un caotico e, in certe parti, continuamente mutevole percorso attraverso capolavori della storia dell arte un meraviglioso edificio a forma di U, situato sul fiume e quasi in aria , fatto di luminosi corridoi e sale irregolari, pi adatto forse a ospitare uffici e archivi, che un museo.Sicuramente gli Uffizi sono un luogo non visitabile in poche ore n apprezzabile intruppati in gruppi che si spintonano dietro a guide urlanti Il rischio sempre quello di vedere soltanto alcuni quadri famosissimi e perdersi almeno una quindicina di opere meno note ma bellissime e indimenticabili necessario quindi avere sin dall inizio le idee chiare su cosa vedere e scegliere poche cose alla volta.Un racconto che anche un originale guida per veder sapendo e scegliendo.

    • Best Read [Francesco M. Cataluccio] ☆ La memoria degli Uffizi || [Graphic Novels Book] PDF Ð
      429 Francesco M. Cataluccio
    • thumbnail Title: Best Read [Francesco M. Cataluccio] ☆ La memoria degli Uffizi || [Graphic Novels Book] PDF Ð
      Posted by:Francesco M. Cataluccio
      Published :2019-01-25T16:37:30+00:00

    1 thought on “La memoria degli Uffizi

    1. Un discorso disteso, a metà tra il ricordo personale e l'illustrazione accademica, su uno dei musei più ricchi e antichi del mondo intero. Non un libro preparatorio alla visita, a mio avviso. Piuttosto, una conversazione piacevole da assaporare dopo, per prolungare sensazioni.

    2. "L'arte non è la vita vera e propria, certo, ma è vita immaginaria e forse altrettanto importante. Ciò che ci distingue dagli altri mammiferi superiori è precisamente la capacità per questa vita immaginaria." - Bernard Berenson (cit. a p. 134)

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *